logo

Umano Inumano Postumano di Marco Revelli

Codice articolo 9788806244736
€12,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Oggi l'Umano subisce una doppia frattura: l'irruzione dell'Inumano e l'emergere del Postumano sono i due fronti di una sfida mortale.

Il concetto di Umanità è antico e attraversa la storia dell’Occidente. Ma nel Novecento esso subisce una brusca torsione, per effetto del superamento di una doppia soglia: quella che separa Umano e Inumano, da una parte. E quella che divide Umano e Postumano, dall’altra. Due fratture che si sono consumate in rapida successione. Con Auschwitz si rompe la soglia tra Umano e Inumano. La Disumanità come In-umanità diventa la trama del nostro presente, nel momento in cui, per esempio, si chiudono i porti all’arrivo dei migranti, decidendo di non salvare altri esseri umani. Il superamento della seconda soglia è quella tra Umano e Postumano, laddove la tecnologia è costruita a somiglianza dell’essere umano, assumendo aspetti a volte salvifici, a volte inquietanti.

Marco Revelli ha insegnato Scienza della politica all'Università del Piemonte orientale. Fra i suoi libri ricordiamo: Le due destre: le derive politiche del postfordismo (Bollati Boringhieri 1996) e La sinistra sociale (Bollati Boringhieri 1997). Per Einaudi ha curato il testo di T. Ohno, Lo spirito Toyota (1993) e pubblicato Oltre il Novecento (2001), La politica perduta (2003), Poveri, noi (2010), Finale di partito (2013), Non ti riconosco (2016), Populismo 2.0 (2017), La politica senza politica (2019) e Umano Inumano Postumano (2020).

Salva questo articolo per dopo

*** Se hai dei libri nel carrello chiudi l’ordine sul nostro sito e poi procedi all’acquisto del libro che non hai trovato nella vetrina tramite Bookdealer
(vedi il bottone di sotto) oppure mandaci una mail (libreriadelmondooffeso@gmail.com) per ordinarcelo, risparmierai le spese di spedizione di Bookdealer. Per il pagamento del libro ordinato e non acquistato dal nostro e-commerce ti invieremo un link per il pagamento con carta di credito.