logo

CONVERSAZIONE IN SICILIA di Elio Vittorini

Codice articolo 9788830105195
€13,00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Silvestro si sente impotente di fronte alle sofferenze del genere umano. Il padre per lettera gli comunica che ha lasciato la madre per vivere con un'altra donna. Silvestro intraprende un lungo viaggio in treno da Bologna per fare visita alla madre e ritrovare il paese natale in Sicilia, abbandonato quindici anni prima. Lì accompagna la donna ad assistere i malati di malaria e di tisi e ha una rivelazione: queste persone sono il "mondo offeso", la parte di umanità quotidianamente oppressa e rassegnata al proprio destino. Con un linguaggio estremamente letterario, ispirato ai silenzi e alle ombre di una Sicilia insolita, invernale e montuosa, Elio Vittorini, siciliano emigrato al nord, racconta in questo romanzo la propria terra e la trasforma in metafora del mondo intero e dell'esistenza. Il romanzo-manifesto dell'impegno etico e civile dell'autore torna in un'edizione speciale a ottant'anni dalla prima pubblicazione con Bompiani. Un libro che non teme di guardare in faccia la realtà e le sorti dell'umanità, oggi più attuale che mai.

Salva questo articolo per dopo

*** Se hai dei libri nel carrello chiudi l’ordine sul nostro sito e poi procedi all’acquisto del libro che non hai trovato nella vetrina tramite Bookdealer
(vedi il bottone di sotto) oppure mandaci una mail (libreriadelmondooffeso@gmail.com) per ordinarcelo, risparmierai le spese di spedizione di Bookdealer. Per il pagamento del libro ordinato e non acquistato dal nostro e-commerce ti invieremo un link per il pagamento con carta di credito.