logo

GIOVEDI’ 26 SETTEMBRE H 19.00 Ci vorrebbe un sassofono incontro con PINO ROVEREDO interviene Francesca Osso che leggerà alcuni brani del libro

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 26/09/2019
19:00 - 19:45

No Categorie


GIOVEDI’ 26 SETTEMBRE H 19.00

SASSOFANO ROVEREDO COPERTINACi vorrebbe un sassofono

incontro con PINO ROVEREDO 

interviene Francesca Osso che leggerà alcuni brani del libro

Pino Roveredo ci racconta del suo ultimo romanzo Ci vorrebbe un sassofono: la storia di una donna al capezzale del marito che l’ha umiliata e offesa. Una vita ricordata nel pulsare dei macchinari d’ospedale. E finalmente la possibilità di una rivalsa. Perché Claudia sogna che ci sia la melodia di un sassofono capace di trasformare la stanza in un prato fiorito. Pino Roveredo ci offre ancora una volta una meditazione impietosa sulla durezza dell’esistenza e sulla capacità di reinventarsi.

Pino Roveredo è nato a Trieste nel 1954. Ha scritto racconti, romanzi, testi teatrali. Si è sempre occupato degli ultimi, dai reclusi per decenni negli ospedali psichiatrici ai tossicodipendenti; è stato garante dei detenuti del Friuli-Venezia Giulia. Dopo l’esordio del 1996 con Capriole in salita, ha vinto il Premio Campiello nel 2005 con Mandami a dire. Per Bompiani ha pubblicato anche Caracreatura, Attenti alle rose, La melodia del corvo, Mio padre votava Berlinguer, Ballando con Cecilia, Mastica e sputa e Tira la bomba.